Coro
Sei intonato?
Hai la passione per i Canti Popolari e ti piace stare in Gruppo?

Sì??? Allora iscriviti!

Il costume femminile
Il costume femminile Il costume da donna è composto da:

una lunga camicia in tela bianca, arricchita con colletto in pizzo lavorato o sfilato e polsini a risvolti, indossata sotto "su cossu", in broccato giallo-oro, e un giubbino in velluto color aragosta molto scollato;

Gioielli sul seno di una donnasul giubbino viene posto "su panneddu", un fazzoletto nero a fiori viola che serve a coprire l’apertura della camicia e ad aggraziare le forme del seno; a seconda delle possibilità economiche familiari, le donne applicavano su questo i gioielli di famiglia;

una gonna di panno rosso con balza in broccato giallo e oro;

sopra la gonna, si adagia un grembiule in broccato, denominato in dialetto "deventali", "panniananti" o "imbodia";

il capo viene avvolto con un fazzoletto rosso, chiamato "turbanti", che serve sia a raccogliere i capelli che ad appuntare il velo bianco di tulle in cotone ricamato a mano. In alternativa a questo, esiste la possibilità di indossare un fazzoletto di seta color panna; in questo caso, però, non si indossa il giubbino.